Il museo di Marc Chagall a Vitebsk

Indirizzo: Marc Chagall Museum in Vitebsk
Visualizza la mappa
Ottenere direzioni

Ai giorni nostri studiosi, storici, critici dell’arte e, certamente, i pittori di tutto il mondo vengono in questo luogo per respirare la sua atmosfera e scoprire dove visse e lavorò uno dei rappresentanti più brillanti delle avanguardie mondiale del XX secolo … La famosa casa in via Pokrovskaya dove passarono gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza dell’artista, fu fatta costruire agli inizi del Novecento da suo padre sulla riva destra della Dvina Occidentale. Negli anni di guerra l’edificio in mattoni risentì molto dai bombardamenti e dall’incendio, e restò salvo per miracolo. Nel 1997 fu qui inaugurato il museo in memoria di Marc Chagall. Nell’esposizione sono presenti gli oggetti quotidiani del periodo a cavallo fra l’Ottocento e il Novecento, e, inoltre, dei veri e propri testimoni della vita di Chagall – i documenti d’archivio e le prime opere, gli oggetti personali dell’artista e della sua famiglia. Ne sono rimasti integri pochi, tuttavia, l’atmosfera dell’epoca è resa con la massima accuratezza: gli oggetti antichi della collezione sono stati raccolti in base ai disegni dello stesso Chagall che a memoria rese gli interni della casa familiare.

Картинки по запросу марк шагал

Картинки по запросу Музей Марка Шагала в Витебске

Картинки по запросу марк шагал

Картинки по запросу Музей Марка Шагала в Витебске

Sulla riva sinistra della Dvina Occidentale si trova il secondo edificio del museo – il Centro d’arte «Marc Chagall» all’interno del quale si trova una delle più grandi collezioni di Chagall al mondo comprendente più di 300 opere grafiche originali, nonché delle riproduzioni dei quadri più famosi. Il Centro d’arte «Marc Chagall» fu inaugurato nel 1992 in un edificio dell’Ottocento ritratto nel quadro di fama mondiale «Sulla città». I primi ad essere esposti furono le opere donate dagli amici del Circolo di Assistenza «Casa-museo Chagall a Vitebsk» (Nimburg, Germania). Nel museo è raccolta una ricchissima collezione dell’opera grafica del pittore comprese le litografie, xilografie e, inoltre, tre acquatinte donate nel 1994 dalla figlia del pittore, Ida Chagall, e 96 acqueforti, che rappresentano un ciclo di illustrazioni librarie, trasmesse dalle nipoti dell’artista Meret e Bella. La vera perla della collezione sono le magnifiche illustrazioni di Marc Chagall alle opere letterarie fra cui la serie di disegni per il poema-romanzo di Nikolaj Gogol «Anime morte» (1923-25), le serie delle litografie colorate intitolate «La Bibbia» (1956 e 1960) e «Le 12 tribù d’Israele» (1960)…

В доме-музее Марка Шагала

Картинки по запросу марк шагал

Картинки по запросу Музей Марка Шагала в Витебске

Quivi è conservata inoltre una notevole collezione di opere grafiche a stampa dei rappresentanti di spicco dell’avanguardia europea – Juan Mirò, Pablo Picasso, Henri Matisse, Fernand Leger … Tradizionalmente al Centro d’arte Chagall si tengono le mostre delle opere del pittore provenienti dalla collezione del museo e da quelle dei suoi eredi; inoltre, i quadri dei pittori moderni, sia bielorussi che stranieri. Nel corso delle letture chagalliane si tengono conferenze scientifiche, mostre, lezioni, concerti, rappresentazioni delle compagnie teatrali e circensi, i plein-air e le mostre delle opere grafiche dei pittori esordienti della città. Nell’edificio del Centro d’arte si trova la biblioteca scientifica dove si possono reperire i libri sulla vita e sull’opera di Chagall. L’inaugurazione ebbe luogo nel 2002 per i 115 anni della nascita del pittore e fu possibile grazie alla generosa donazione del dott. Heinrich Mandel (Irrel, Germania). La collezione della biblioteca conta più di 3500 libri in varie lingue – inglese, tedesco, francese, russo … Nei suoi fondi si conservano le edizioni che datano all’inizio del XX secolo e sino ai giorni nostri, fra cui anche edizioni rare sulla storia dell’arte, sulle avanguardie russe ed europee, delle monografie sull’opera di Chagall, le edizioni dell’autobiografia «La mia vita», le testimonianze sul pittore, i libri da lui illustrati …

Предпроектная подготовка к созданию в Витебске квартала Марка Шагала

Read More


Il Museo Statale letterario «Yanka Kupala»

Yanka Kupala (1882-1942) è un classico della letteratura bielorussa: è stato un poeta, drammaturgo, traduttore nonché autore di oltre 2000 opere tradotte in molte lingue straniere.

The Museum of Modern Art

The Museum of Modern Art - one of the youngest to date museum structures in Belarus.

Il Museo Letterario «Maxim Bogdanovich»

Nel 2016 Belarus ha festeggiato i 125 anni dalla nascita di Maxim Bogdanovich, un insigne poeta , giornalista e traduttore bielorusso, una delle stelle più brillanti nel cielo della poesia bielorussa.

Commenti